Il personaggio, i linguaggi, i generi

In questa sezione del convegno intendiamo esaminare come il personaggio attraversi e sia attraversato da più discorsi, linguaggi, generi e testi, dalla lirica al romanzo al cinema alle arti figurative alla fotografia alla medialità più avanzata e complessa; cioè come i codici più vari possano avere collaborato nel rappresentare e modificare la figura umana, adattandola a sempre nuove esigenze di racconto, di intreccio, di partecipazione o di distacco, sottoponendola a sempre nuove problematiche, e segnandone volta a volta il potenziamento o il decadimento. Centrali per questo discorso appaiono le operazioni di adattemento, di trasporto, di traduzione e di commistione fra modalità e tecniche espressive diverse, che abbiano raggiunto nuove prospettive proprio attraversando i confini che tradizionalmente le dividono, o acnora mettendosi in discussione all’interno di confini prestabiliti e non valicati.

Lascia un Commento